• Via A. Costa 2, Porto San Giorgio (FM)
 

Fritto misto all'italiana ad Ascoli Piceno ed. 2016

Fritto misto all'italiana ad Ascoli Piceno ed. 2016

"In amore vince chi frigge", soprattutto se non manca il vino!

Food trotter, gastronauti, viaggiatori del gusto,chiamateli come volete, ma coloro che amano viaggiare per scoprire nuovi luoghi ma soprattutto nuovi sapori, nuove pietanze e tradizioni culinarie, sono un vero e proprio esercito ai quali non sfugge, abituati ad allargare lo sguardo oltre l’arte, la cultura e il paesaggio, che sono sempre più numerosi gli eventi gastronomici a tema, quelli che permettono una vera e propria full immersion in cucina. Oggi vi presentiamo Fritto misto all’italiana, un nome succulento e goloso per l'evento che si terrà ad Ascoli Piceno dal 22 aprile al 1 maggio 2017. Se conoscevate la meravigliosa Ascoli solo per le olive, sappiate che qui c’è molto molto di più, ma è anche vero che proprio dalle gustose tipicità ascolane si parte, perché l’immagine simbolo dell’evento è proprio una padella a forma di cuore nella quale friggono i famosi frutti, a testimoniare che dove c’è il cibo stuzzicante, c’è convivialità, amore per il vivere insieme. Parafrasando un noto detto italiano, lo slogan di quest’anno è che “Il Fritto è uguale per tutti”! L'evento, giunto ormai alla dodicesima edizione, ha visto crescere costantemente il numero di buongustai e curiosi tanto da aver registrato, nella scorsa edizione, ben 95.000 presenze. Quest’anno massima attenzione è data all’olio d’oliva, condimento principe della dieta mediterranea, e che oggi, per effetto della globalizzazione gastronomica, soffre della concorrenza di oli “importati” (cocco, palma etc.), anche se sappiamo che non c’è condimento che possa realmente tenergli testa grazie alle sue caratteristiche nutrizionali. Proprio nell’ambito di “Fritto misto all’italiana” si terrà la rassegna nazionale degli oli monovarietali (cioè provenienti da una sola varietà di olive) promossa dalla Regione Marche. Una manifestazione che vuole porre l’attenzione non solo sulla qualità ed eccellenza degli oli italiani ma anche sul fatto che spesso le frittura è demonizzata come metodo di cottura che fa male alla salute. Eppure un autorevole studio spagnolo, condotto da un dipartimento del corso di laurea in Farmacia dell’Università di Granada, ha messo in evidenza come la frittura possa anche fare bene, soprattutto a partire dal condimento, perché le verdure fritte nell’olio extravergine di oliva, a esempio, aumentano le loro capacità antiossidanti. Non ci resta allora che immergerci con gusto nel fritto misto dell’evento! Un altro dei protagonisti dell'evento sarà il buon vino: grazie al progetto di filiera Piceno Open (in collaborazione con Vinea e con il Consorzio Vini Piceni), le nuove annate dell’Offida DOCG e il Rosso Piceno Superiore accompagneranno eccellentemente i piatti.

Non solo olive

Un vero e proprio viaggio nel gusto del fritto all’italiana. Se l’overture è dedicata alle padrone di casa, le immancabili olive ascolane, è vero che non mancheranno fritture da ogni angolo d’Italia: dai cannoli siciliani ai panzarotti napoletani, dalle seadas sarde ai dolci fritti del Salento, dallo gnocco fritto modenese all’arancino palermitano. In un tripudio di sapori, odori e colori, il Bel paese sarà autorevolmente rappresentato da fritture dolci e salate per soddisfare ogni palato, anche il più esigente! Non mancheranno tocchi esotici quali la tempura giapponese ei bitterballen olandesi. E per gli intolleranti al glutine, c’è anche la sezione dei fritti gluten free!

I cooking show

Un format vincente, quello di “Fritto misto all’italiana” che, tra gastronomia e turismo, offre anche la possibilità di partecipare ai dei cooking show con gli chef del territorio, come ad esempio. Andy Luotto, attore comico ma anche cuoco che sarà ospite in diversi giorni (23, 24,25, 30 aprile e primo maggio) E se un detto comune afferma che “fritta è buona pure una scarpa” è altrettanto vero che qui ad Ascoli Piceno si friggono solo cose buone e di qualità!

Vuoi ricevere le nostre offerte?

Iscriviti alla Newsletter e resta aggiornato

Informativa per il servizio newsletter offerto da questo sito

I Titolari del trattamento dei dati forniti dall'interessato per l'iscrizione al servizio newsletter con contenuto commerciale, HELLO VACANZE S.r.l. con sede in Via Andrea Costa, 2 - 63822 Porto San Giorgio (FM) e SVILUPPO TURISMO ITALIA S.r.l. unipersonale con sede in Via Andrea Costa, 2 - 63822 Porto San Giorgio (FM) forniscono le seguenti informazioni circa il trattamento di tali dati.
Ai sensi dell'art 13 del D.Lgs. 30 giugno 2003, n.196 – Codice in materia di protezione dei dati personali – (di seguito "Codice") e dell'Art. 13 del Regolamento UE 2016/679 ("Regolamento") desideriamo informarLa che i Suoi dati personali, liberamente conferiti, mediante la compilazione del presente form saranno utilizzati per l'invio della nostra mailing periodica.
Il conferimento si rende necessario per l'iscrizione richiesta. Il mancato conferimento dei dati comporterà l'impossibilità di aderire al servizio.

Finalità del trattamento dei dati trattati

I dati personali forniti volontariamente dagli utenti saranno trattati esclusivamente per l'invio di mail contenenti offerte commerciali e, con separato consenso da esprimersi nelle pagine dedicate contestualmente a richiesta di offerte e preventivi, per l'analisi delle Sue scelte di consumo al fine di poterLa servire al meglio.

Chi tratterà i Suoi dati

Potranno venire a conoscenza di tali dati i soggetti autorizzati al trattamento di HELLO VACANZE S.r.l., preposti alla gestione del servizio newsletter, e di SVILUPPO TURISMO ITALIA S.r.l. unipersonale.
I Suoi dati saranno trattati con modalità manuali, informatiche e/o telematiche e non saranno né comunicati né diffusi ulteriormente a quanto specificato nella presente informativa.
Specifiche misure di sicurezza sono comunque sempre osservate per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati.
La informiamo che per l'invio della newsletter viene utilizzata la piattaforma informatica MailUp di proprietà di MailUp S.p.A., con sede legale in Viale Francesco Restelli 1 - 20124 Milano (MI), Codice Fiscale e Partita IVA 01279550196 (o outsourcer).
Sui server direttamente gestiti dall'outsourcer verrà memorizzato il Suo indirizzo email. MailUp tutela gli invii effettuati per tramite della Sua piattaforma con una policy disponibile al link: https://www.mailup.it/risorse-mailup/strategia/privacy-email-marketing/.

Qual è la base giuridica del trattamento dei suoi dati?

I dati che ci fornisce per l'iscrizione alla newsletter vengono trattati in base al Suo consenso.

Come vengono trattati i suoi dati e per quanto tempo?

I dati personali sono trattati per l'invio delle comunicazioni a mezzo mail con strumenti automatizzati per il tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi per cui sono stati raccolti.
I dati trattati per le finalità commerciali di cui alla presente informativa, saranno conservati fino all'eventuale revoca del Suo consenso al trattamento dei dati personali e comunque per non oltre due anni.
I dati trattati per le finalità di profilazione di cui alla presente informativa, saranno conservati fino all'eventuale revoca del Suo consenso al trattamento dei dati personali e comunque per non oltre un anno.
In qualsiasi momento dall'adesione al servizio, Lei potrà interrompere gli invii delle stesse utilizzando l'apposita funzionalità, presente in ogni comunicazione e-mail.
Da quel momento in poi, non riceverà tale tipologia di comunicazioni a meno che non si proceda volontariamente ad una nuova iscrizione.
Al momento della revoca del consenso, anche se espresso precedentemente alla scadenza del termine di conservazione dei dati raccolti per tali finalità, gli stessi saranno automaticamente cancellati ovvero resi anonimi in modo permanente e la nostra Società potrà chiederLe di rinnovare, anticipatamente a tale revoca, il consenso al trattamento.

Come potrà esercitare i suoi diritti?

Potrà rivolgersi per e-mail agli indirizzi email privacy o email privacy, per verificare i Suoi dati e farli integrare, aggiornare o rettificare e/o per esercitare gli altri diritti previsti dall'art. 7 del Codice e quelli previsti dagli artt. da 15 a 22 del Regolamento.
In qualsiasi momento dall'adesione al servizio, Lei potrà interrompere gli invii delle stesse utilizzando l'apposita funzionalità, presente in ogni comunicazione e-mail.
Da quel momento in poi, non riceverà tale tipologia di comunicazioni a meno che non si proceda volontariamente ad una nuova iscrizione.
Per ogni ulteriore informazione in merito al trattamento dei Suoi dati la invitiamo a consultare l'informativa completa presente nel nostro sito.