Villaggi Marche, abbiamo selezionato dei villaggi nelle Marche per le vostre vacanze
Villaggi Marche
Sei in: 

Marche » Le Marche "da bere"

Le Marche "da bere"

bottiglie di Verdicchio, Pecorino, Rosso Conero

I vini delle Marche: una tradizione antica

Per scoprire ciò che definisce il mondo di un vino, non serve essere esperti sommeliers ma basta essere curiosi verso tutti quegli aspetti che non trovano spazio nelle guide sul bere. Dietro all'universo enologico marchigiano vi sono, infatti, tradizione, persone, cultura, pratiche di coltivazione e tecniche di vinificazione che rendono ogni bottiglia unica e irripetibile, così come unici e irripetibili sono i territori in cui le singole produzioni hanno origine. Per chi volesse avventurarsi in un viaggio alla scoperta dei migliori vini della regione, vari sono gli itinerari da percorrere dal Montefeltro al Piceno.

Andar per vini nelle Marche

Nella provincia di Pesaro-Urbino, a nord della regione, il visitatore può ammirare importanti città d'arte e storia come Urbino, Pesaro, Mondavio e piccoli centri come Pergola e San Lorenzo in Campo davanti ad un bicchiere di vino fresco e brioso quale il Bianchello del Metauro o dei Colli Pesaresi DOC, un bianco frizzante dal sapore secco e dalla gradazione alcolica minima, ottimo per gli aperitivi.

Partendo dalla spiaggia di velluto di Senigallia e proseguendo fra le colline, si arriva a piccoli borghi d'origine medioevale come Ostra, Belvedere Ostrense, Monte San Vito e Morro d'Alba dove è possibile assaggiare il Lacrima di Morro d'Alba, prodotto dai vigneti autoctoni presenti solo in questa zona. E' un vino di grande qualità, dalla struttura delicata e piacevole di aspetto rosso rubino carico.

La strada del Verdicchio dei Castelli di Jesi disegna un itinerario che dalla città omonima conduce a Corinaldo, attraversando paesi di rara bellezza come Cupramontana, Castelplanio, Serra de' Conti e Montecarotto. Un altro e altrettanto apprezzato Verdicchio è quello di Matelica i cui vigneti sono collocati, oltre che nell'omonimo Comune, nel territorio delle Grotte di Frasassi, nella città di Fabriano, nel Comune di Cerreto D'Esi fino ad arrivare a Camerino. Entrambi questi vini dal colore giallo paglierino, sono fermi, fruttati dal gusto leggermente amarognolo che li rende adatti agli aperitivi e ad accompagnare qualsiasi piatto, soprattutto se a base di pesce.

Per chi prediligesse i vini rossi, è necessario spostarsi sulla costa del Monte Conero, in particolare nei Comuni di Portonovo, Sirolo e Numana. Risalendo da qui verso l'interno, in direzione di Loreto e Recanati, rispettivamente centro religioso e città d'arte, sarà possibile gustare il Rosso Conero, un vino di grande struttura ,ottimo da abbinare a salumi, formaggi e selvaggina.

Partendo dalla costa sud, fra Porto Sant'Elpidio e Pedaso e addentrandosi verso le colline dell'interno, in un itinerario fatto di centri ricchi di storia e tradizioni come Campofilone, Montefiore dell'Aso e Fermo, si incontrano le produzioni del Rosso Piceno e del Rosso Piceno Superiore, vini dal profumo gradevole che evolvono al fruttato floreale.

Da San Severino Marche si avvia la strada che porta ad apprezzare uno spumante particolarmente rinomato: la Vernaccia di Serrapetrona. Ogni estate, ad agosto, il borgo del centro ospita la sagra di questo spumante che ben si sposa con i desserts.

Partendo dalla riviera delle palme di San Benedetto del Tronto e muovendosi verso Offida, si possono gustare l'Offida Rosso o l'Offida Pecorino o Passerina. Il primo si presta ad abbinamenti con piatti della gastronomia regionale, i secondi sono vini giovani da gustare con specialità di mare. In alternativa, dirigendosi verso Ascoli Piceno in un itinerario che attraversa Monsampolo del Tronto, Spinetoli e Castel di Lama, si può apprezzare il Falerio dei Colli Ascolani, vino lievemente profumato dal sapore secco e sapido, ottimo per accompagnare aperitivi a base di pesce o le caratteristiche "olive ascolane".

Il turista non può non apprezzare i prodotti enologici di questa regione in quanto vari sia per tipologia che per abbinamenti gastronomici. Sono vini che è possibile trovare ovunque, anche se se ne consiglia l'acquisto presso le cantine diffuse sul territorio dove i produttori stessi saranno in grado di spiegare le caratteristiche dei lori prodotti e la lavorazione che viene effettuata per ottenerli.

 
iscriviti per
ricevere le
offerte Marche

Informativa per il servizio newsletter offerto da questo sito

I Titolari del trattamento dei dati forniti dall'interessato per l'iscrizione al servizio newsletter con contenuto commerciale, HELLO VACANZE S.r.l. con sede in Via Andrea Costa, 2 - 63822 Porto San Giorgio (FM) e SVILUPPO TURISMO ITALIA S.r.l. unipersonale con sede in Via Andrea Costa, 2 - 63822 Porto San Giorgio (FM) forniscono le seguenti informazioni circa il trattamento di tali dati.
Ai sensi dell'art 13 del D.Lgs. 30 giugno 2003, n.196 – Codice in materia di protezione dei dati personali – (di seguito "Codice") e dell'Art. 13 del Regolamento UE 2016/679 ("Regolamento") desideriamo informarLa che i Suoi dati personali, liberamente conferiti, mediante la compilazione del presente form saranno utilizzati per l'invio della nostra mailing periodica.
Il conferimento si rende necessario per l'iscrizione richiesta. Il mancato conferimento dei dati comporterà l'impossibilità di aderire al servizio.

Finalità del trattamento dei dati trattati

I dati personali forniti volontariamente dagli utenti saranno trattati esclusivamente per l'invio di mail contenenti offerte commerciali e, con separato consenso da esprimersi nelle pagine dedicate contestualmente a richiesta di offerte e preventivi, per l'analisi delle Sue scelte di consumo al fine di poterLa servire al meglio.

Chi tratterà i Suoi dati

Potranno venire a conoscenza di tali dati i soggetti autorizzati al trattamento di HELLO VACANZE S.r.l., preposti alla gestione del servizio newsletter, e di SVILUPPO TURISMO ITALIA S.r.l. unipersonale.
I Suoi dati saranno trattati con modalità manuali, informatiche e/o telematiche e non saranno né comunicati né diffusi ulteriormente a quanto specificato nella presente informativa.
Specifiche misure di sicurezza sono comunque sempre osservate per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati.
La informiamo che per l'invio della newsletter viene utilizzata la piattaforma informatica MailUp di proprietà di MailUp S.p.A., con sede legale in Viale Francesco Restelli 1 - 20124 Milano (MI), Codice Fiscale e Partita IVA 01279550196 (o outsourcer).
Sui server direttamente gestiti dall'outsourcer verrà memorizzato il Suo indirizzo email. MailUp tutela gli invii effettuati per tramite della Sua piattaforma con una policy disponibile al link: https://www.mailup.it/risorse-mailup/strategia/privacy-email-marketing/.

Qual è la base giuridica del trattamento dei suoi dati?

I dati che ci fornisce per l'iscrizione alla newsletter vengono trattati in base al Suo consenso.

Come vengono trattati i suoi dati e per quanto tempo?

I dati personali sono trattati per l'invio delle comunicazioni a mezzo mail con strumenti automatizzati per il tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi per cui sono stati raccolti.
I dati trattati per le finalità commerciali di cui alla presente informativa, saranno conservati fino all'eventuale revoca del Suo consenso al trattamento dei dati personali e comunque per non oltre due anni.
I dati trattati per le finalità di profilazione di cui alla presente informativa, saranno conservati fino all'eventuale revoca del Suo consenso al trattamento dei dati personali e comunque per non oltre un anno.
In qualsiasi momento dall'adesione al servizio, Lei potrà interrompere gli invii delle stesse utilizzando l'apposita funzionalità, presente in ogni comunicazione e-mail.
Da quel momento in poi, non riceverà tale tipologia di comunicazioni a meno che non si proceda volontariamente ad una nuova iscrizione.
Al momento della revoca del consenso, anche se espresso precedentemente alla scadenza del termine di conservazione dei dati raccolti per tali finalità, gli stessi saranno automaticamente cancellati ovvero resi anonimi in modo permanente e la nostra Società potrà chiederLe di rinnovare, anticipatamente a tale revoca, il consenso al trattamento.

Come potrà esercitare i suoi diritti?

Potrà rivolgersi per e-mail agli indirizzi email privacy o email privacy, per verificare i Suoi dati e farli integrare, aggiornare o rettificare e/o per esercitare gli altri diritti previsti dall'art. 7 del Codice e quelli previsti dagli artt. da 15 a 22 del Regolamento.
In qualsiasi momento dall'adesione al servizio, Lei potrà interrompere gli invii delle stesse utilizzando l'apposita funzionalità, presente in ogni comunicazione e-mail.
Da quel momento in poi, non riceverà tale tipologia di comunicazioni a meno che non si proceda volontariamente ad una nuova iscrizione.
Per ogni ulteriore informazione in merito al trattamento dei Suoi dati la invitiamo a consultare l'informativa completa presente nel nostro sito.