• Via A. Costa 2, Porto San Giorgio (FM)
 

Festività e tradizioni di San Martino nelle Marche (2018)

Festività e tradizioni di San Martino nelle Marche (2018)

La figura di San Martino e i festeggiamenti legati alla sua figura

L' 11 novembre è la festa di San Martino, vescovo di Tours nel IV secolo, uno dei santi più celebri fin dal Medioevo perché a lui sono connessi tanti detti, proverbi, riti, usanze e tradizioni gastronomiche in molti luoghi dell'Europa. In Italia sono molte le città che lo festeggiano. Nella regione Marche gli eventi che si susseguono in onore di questo Santo sono presenti da secoli. San Martino fu fin dal primo medioevo il santo più popolare d’Occidente. A lui, e alla sua festività, qui nelle Marche, e non solo, sono collegati l’arrivo del vino nuovo e la partenza del vino vecchio nelle botti. L’usanza vuole che per far posto al vino in arrivo, spremuto nel mese di settembre, si finisca in fretta e goliardia quello dell’anno precedente. Legate a questo evento c'è anche l’arrivo delle castagne; prodotto gastronomico importantissimo in tutte le cinque provincie presenti. Un Santo legato alla terra, infatti, è stato usato come icona da tanti artisti per rappresentare i lavori in campagna nel mese di novembre. Per la sua festività, d’altronde, ci si augurava che la semina del grano fosse già finita per far sì che all’arrivo del freddo il seme già fosse sotto terra. I marchigiani sono molto affezionati a questa festività. E’ come se si festeggiasse l’arrivo del freddo, dei prodotti che cambiano in tavola. Il poeta Giosuè Carducci lo descriveva benissimo in una sua poesia, dedicata a San Martino. Ecco alcuni versi: “La nebbia a gl'irti colli piovigginando sale, e sotto il maestrale urla e biancheggia il mar; ma per le vie del borgo dal ribollir de' tini va l'aspro odor de i vini l'anime a rallegrar”

Ecco gli eventi dedicati a San Martino cui partecipare

Tutti gli eventi in concomitanza di San Martino. Si segnala nel Comune di Cupra Marittima (AP) l'evento “Castagne al Borgo”: nelle giornate di sabato 3 e domenica 4 novembre Marano verrà avvolta da un'atmosfera unica, complici anche le sue caratteristiche vie ed il panorama tutto da ammirare, che faranno da cornice alle tante specialità gastronomiche. In piazza Castello sarà possibile gustare la polenta con salsiccia, il formaggio fritto, salumi, formaggio e fave, innaffiati dal vino Centanni. A Scapezzano di Senigallia (AN) dall'8 novembre fino all’11 novembre e il 17 novembre torna la festa dell’Olio nuovo: come ogni anno, tra la fine di ottobre e l'inizio di novembre torna la raccolta delle olive e a Scapezzano di Senigallia si festeggia l'olio novello. L'appuntamento annuale è volto alla riscoperta del gusto, della storia e delle tradizioni nel territorio marchigiano dell’olivicoltura. Anche questa edizione termina martedì 11 novembre in onore di San Martino. A Grottammare (AP) dal 10 al 11 novembre torna la storica fiera mercato in onore del Santo. Tutte le vie del centro ricche di stand gastronomici e bancarelle che variano dai prodotti per la casa, al vestiario. Da non perdere la piazza del vino novello dove, tutte le maggiori cantine picene portano a valle, come si consuetudine, il buon vino novello appena spremuto. Questa fiera, che si tiene tuttora l'11 novembre, giorno dedicato a San Martino, era in origine una fiera popolare, legata all'economia della seconda metà del XVIII secolo e basata principalmente sullo scambio di materie prime e prodotti agricoli con manufatti semilavorati o prodotti finiti. La sua particolarità consisteva nell'essere una fiera "franca", a cui potevano partecipare tutti, senza particolari controlli sulla provenienza delle merci. Oggi la fiera ha perso il suo carattere prettamente rurale ed è soprattutto un momento di festa a cui partecipa un numero ragguardevole di espositori e migliaia di visitatori, molti dei quali provenienti anche dai paesi limitrofi. Nell'edizione 2018 della Fiera di San Martino di Grottammare sarà allestito anche il Chiosco della Pace dedicato ai bambini su iniziativa degli istituti scolastici e del Comitato Genitori dell'Ic Leopardi.

Vuoi ricevere le nostre offerte?

Iscriviti alla Newsletter e resta aggiornato

Informativa per il servizio newsletter offerto da questo sito

I Titolari del trattamento dei dati forniti dall'interessato per l'iscrizione al servizio newsletter con contenuto commerciale, HELLO VACANZE S.r.l. con sede in Via Andrea Costa, 2 - 63822 Porto San Giorgio (FM) e SVILUPPO TURISMO ITALIA S.r.l. unipersonale con sede in Via Andrea Costa, 2 - 63822 Porto San Giorgio (FM) forniscono le seguenti informazioni circa il trattamento di tali dati.
Ai sensi dell'art 13 del D.Lgs. 30 giugno 2003, n.196 – Codice in materia di protezione dei dati personali – (di seguito "Codice") e dell'Art. 13 del Regolamento UE 2016/679 ("Regolamento") desideriamo informarLa che i Suoi dati personali, liberamente conferiti, mediante la compilazione del presente form saranno utilizzati per l'invio della nostra mailing periodica.
Il conferimento si rende necessario per l'iscrizione richiesta. Il mancato conferimento dei dati comporterà l'impossibilità di aderire al servizio.

Finalità del trattamento dei dati trattati

I dati personali forniti volontariamente dagli utenti saranno trattati esclusivamente per l'invio di mail contenenti offerte commerciali e, con separato consenso da esprimersi nelle pagine dedicate contestualmente a richiesta di offerte e preventivi, per l'analisi delle Sue scelte di consumo al fine di poterLa servire al meglio.

Chi tratterà i Suoi dati

Potranno venire a conoscenza di tali dati i soggetti autorizzati al trattamento di HELLO VACANZE S.r.l., preposti alla gestione del servizio newsletter, e di SVILUPPO TURISMO ITALIA S.r.l. unipersonale.
I Suoi dati saranno trattati con modalità manuali, informatiche e/o telematiche e non saranno né comunicati né diffusi ulteriormente a quanto specificato nella presente informativa.
Specifiche misure di sicurezza sono comunque sempre osservate per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati.
La informiamo che per l'invio della newsletter viene utilizzata la piattaforma informatica MailUp di proprietà di MailUp S.p.A., con sede legale in Viale Francesco Restelli 1 - 20124 Milano (MI), Codice Fiscale e Partita IVA 01279550196 (o outsourcer).
Sui server direttamente gestiti dall'outsourcer verrà memorizzato il Suo indirizzo email. MailUp tutela gli invii effettuati per tramite della Sua piattaforma con una policy disponibile al link: https://www.mailup.it/risorse-mailup/strategia/privacy-email-marketing/.

Qual è la base giuridica del trattamento dei suoi dati?

I dati che ci fornisce per l'iscrizione alla newsletter vengono trattati in base al Suo consenso.

Come vengono trattati i suoi dati e per quanto tempo?

I dati personali sono trattati per l'invio delle comunicazioni a mezzo mail con strumenti automatizzati per il tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi per cui sono stati raccolti.
I dati trattati per le finalità commerciali di cui alla presente informativa, saranno conservati fino all'eventuale revoca del Suo consenso al trattamento dei dati personali e comunque per non oltre due anni.
I dati trattati per le finalità di profilazione di cui alla presente informativa, saranno conservati fino all'eventuale revoca del Suo consenso al trattamento dei dati personali e comunque per non oltre un anno.
In qualsiasi momento dall'adesione al servizio, Lei potrà interrompere gli invii delle stesse utilizzando l'apposita funzionalità, presente in ogni comunicazione e-mail.
Da quel momento in poi, non riceverà tale tipologia di comunicazioni a meno che non si proceda volontariamente ad una nuova iscrizione.
Al momento della revoca del consenso, anche se espresso precedentemente alla scadenza del termine di conservazione dei dati raccolti per tali finalità, gli stessi saranno automaticamente cancellati ovvero resi anonimi in modo permanente e la nostra Società potrà chiederLe di rinnovare, anticipatamente a tale revoca, il consenso al trattamento.

Come potrà esercitare i suoi diritti?

Potrà rivolgersi per e-mail agli indirizzi email privacy o email privacy, per verificare i Suoi dati e farli integrare, aggiornare o rettificare e/o per esercitare gli altri diritti previsti dall'art. 7 del Codice e quelli previsti dagli artt. da 15 a 22 del Regolamento.
In qualsiasi momento dall'adesione al servizio, Lei potrà interrompere gli invii delle stesse utilizzando l'apposita funzionalità, presente in ogni comunicazione e-mail.
Da quel momento in poi, non riceverà tale tipologia di comunicazioni a meno che non si proceda volontariamente ad una nuova iscrizione.
Per ogni ulteriore informazione in merito al trattamento dei Suoi dati la invitiamo a consultare l'informativa completa presente nel nostro sito.