• Via A. Costa 2, Porto San Giorgio (FM)
 

Turismo equestre nelle Marche

Turismo equestre nelle Marche

Ippovie della regione Marche

L’Ippovia, termine ufficialmente entrato a far parte della lingua italiana nel 1984, è definibile come un percorso turistico, generalmente sterrato, percorribile a cavallo, che si snoda in luoghi naturali, attraversando parchi, boschi, pianure colline e montagne. Tramite le due Ippovie (sentieri n. 118 e 119) presenti all’interno del Parco del Sasso Simone-Simoncello è possibile praticare il turismo a cavallo con escursioni che possono essere giornaliere oppure di un periodo più lungo. Questa tipologia di turismo rappresenta un bel modo per conoscere luoghi di grande valore naturalistico e le relative specie botaniche e faunistiche. In particolare, nel Parco del Sasso Simone-Somoncello, la specie botanica più diffusa è il cerro che, insieme ad aceri, carpini, faggi, frassini, bucaneve (Galanthus nivalis), aglio orsino (Allium ursinum), iris (Iris graminea), fiordaliso (Centaurea montana) e giglio martagone (Lilium martagon) dà qui vita alla Cerreta dei Sassi, il bosco di cerro più grande d’Europa. Questo ambiente rappresenta un luogo particolarmente ospitale per i rapaci che sorvolano la boscaglia a caccia di piccole prede come anfibi e rettili: non è raro imbattersi nel gheppio (Falco tinnunculus), nel falco pellegrino (Falco peregrinus), nell'albanella minore, nel gufo e nella poiana (Buteo buteo). Più difficile l’avvistamento degli ungulati selvatici come il capriolo e il cinghiale (Sus scrofa), la cui presenza è tuttavia testimoniata, in alcuni tratti, dal deterioramento della vegetazione dovuto al “grufolamento”. Se sapete già cavalcare, potete aggregarvi ai trekking organizzati in loco dal Circolo Ippico Montefeltro, se, al contrario vi approcciate per la prima volta a questa attività, apprenderete qui, in poco tempo, il semplice stile western con sella comoda e staffatura lunga, che vi permetterà di affrontare le prime escursioni. Oltre a cavalcare, si apprenderanno tutte le attività che precedono il trekking in sé come l’accudire il cavallo, il sellarlo e il mettergli i finimenti. Al Parco del Sasso Simone-Simoncello si aggiungono i Parchi Nazionali del Gran Sasso e Monti della Laga e dei Monti Sibillini che offrono percorsi a cavallo alla scoperta dei “tesori nascosti”e degli aspetti naturalistici più affascinanti e suggestivi del territorio. Le Guide Ufficiali dei Parchi, formate con appositi corsi di guida equestre, organizzano escursioni a cavallo o sui muli su richiesta di gruppi o scuole. Anche i Parchi Regionali del Conero con un reticolo di 18 sentieri, e della Gola della Rossa e di Frasassi sono visitabili a cavallo attraversando tutti gli ambienti presenti all'interno delle Area protette. Infine la Riserva statale Abbadia di Fiastra il cui vasto ed affascinante territorio ben si presta a questo tipo di attività, ha recentemente riorganizzato i percorsi prevedendo spazi riservati a chi ama andare a cavallo. All'interno della Riserva si trova, infatti, un maneggio che offre la possibilità anche ai più piccoli di fare delle semplici passeggiate a cavallo seguiti da un esperto. Le iniziative sopra elencate, tuttavia, sono gestite da ogni singolo ente parco, per questo motivo, al fine di dare continuità ai vari percorsi ippici, si segnala un’iniziativa regionale volta a progettare e realizzare un’ippovia unica attraverso un itinerario che percorra le Marche da nord a sud, ippovia che dovrebbe essere gestita e valorizzata dalle associazioni ambientaliste dei territori. Lungo il percorso sono previste stazioni di sosta attrezzate per uomini e cavalli in cui trovare assistenza, ristoro e possibilità di pernottamento.

Consigli utili

Per quanto riguarda l’attrezzatura di cui è necessario dotarsi prima di intraprendere questi itinerari si segnala la necessità di: un paio di scarponcini da trekking; un paio di pantaloni, magliette e biancheria di ricambio; una giacca a vento e un pile, in caso di calo della temperatura; una mantella impermeabile in caso di pioggia; guanti idonei all’equitazione; prodotti per l’igiene personale e salviette umidificate; crema solare e comodo cappello per proteggersi dai raggi del sole; una piccola dotazione di medicinali e di pronto soccorso: cerotto, garze, una fascia elastica, tintura di iodio (disinfettante), acqua ossigenata, sapone di marsiglia, pinzette lunghe, tipo quelle da modellismo, buste di ghiaccio istantaneo, un coltellino, forbici e laccio emostatico).

Vuoi ricevere le nostre offerte?

Iscriviti alla Newsletter e resta aggiornato

Informativa per il servizio newsletter offerto da questo sito

I Titolari del trattamento dei dati forniti dall'interessato per l'iscrizione al servizio newsletter con contenuto commerciale, HELLO VACANZE S.r.l. con sede in Via Andrea Costa, 2 - 63822 Porto San Giorgio (FM) e SVILUPPO TURISMO ITALIA S.r.l. unipersonale con sede in Via Andrea Costa, 2 - 63822 Porto San Giorgio (FM) forniscono le seguenti informazioni circa il trattamento di tali dati.
Ai sensi dell'art 13 del D.Lgs. 30 giugno 2003, n.196 – Codice in materia di protezione dei dati personali – (di seguito "Codice") e dell'Art. 13 del Regolamento UE 2016/679 ("Regolamento") desideriamo informarLa che i Suoi dati personali, liberamente conferiti, mediante la compilazione del presente form saranno utilizzati per l'invio della nostra mailing periodica.
Il conferimento si rende necessario per l'iscrizione richiesta. Il mancato conferimento dei dati comporterà l'impossibilità di aderire al servizio.

Finalità del trattamento dei dati trattati

I dati personali forniti volontariamente dagli utenti saranno trattati esclusivamente per l'invio di mail contenenti offerte commerciali e, con separato consenso da esprimersi nelle pagine dedicate contestualmente a richiesta di offerte e preventivi, per l'analisi delle Sue scelte di consumo al fine di poterLa servire al meglio.

Chi tratterà i Suoi dati

Potranno venire a conoscenza di tali dati i soggetti autorizzati al trattamento di HELLO VACANZE S.r.l., preposti alla gestione del servizio newsletter, e di SVILUPPO TURISMO ITALIA S.r.l. unipersonale.
I Suoi dati saranno trattati con modalità manuali, informatiche e/o telematiche e non saranno né comunicati né diffusi ulteriormente a quanto specificato nella presente informativa.
Specifiche misure di sicurezza sono comunque sempre osservate per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati.
La informiamo che per l'invio della newsletter viene utilizzata la piattaforma informatica MailUp di proprietà di MailUp S.p.A., con sede legale in Viale Francesco Restelli 1 - 20124 Milano (MI), Codice Fiscale e Partita IVA 01279550196 (o outsourcer).
Sui server direttamente gestiti dall'outsourcer verrà memorizzato il Suo indirizzo email. MailUp tutela gli invii effettuati per tramite della Sua piattaforma con una policy disponibile al link: https://www.mailup.it/risorse-mailup/strategia/privacy-email-marketing/.

Qual è la base giuridica del trattamento dei suoi dati?

I dati che ci fornisce per l'iscrizione alla newsletter vengono trattati in base al Suo consenso.

Come vengono trattati i suoi dati e per quanto tempo?

I dati personali sono trattati per l'invio delle comunicazioni a mezzo mail con strumenti automatizzati per il tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi per cui sono stati raccolti.
I dati trattati per le finalità commerciali di cui alla presente informativa, saranno conservati fino all'eventuale revoca del Suo consenso al trattamento dei dati personali e comunque per non oltre due anni.
I dati trattati per le finalità di profilazione di cui alla presente informativa, saranno conservati fino all'eventuale revoca del Suo consenso al trattamento dei dati personali e comunque per non oltre un anno.
In qualsiasi momento dall'adesione al servizio, Lei potrà interrompere gli invii delle stesse utilizzando l'apposita funzionalità, presente in ogni comunicazione e-mail.
Da quel momento in poi, non riceverà tale tipologia di comunicazioni a meno che non si proceda volontariamente ad una nuova iscrizione.
Al momento della revoca del consenso, anche se espresso precedentemente alla scadenza del termine di conservazione dei dati raccolti per tali finalità, gli stessi saranno automaticamente cancellati ovvero resi anonimi in modo permanente e la nostra Società potrà chiederLe di rinnovare, anticipatamente a tale revoca, il consenso al trattamento.

Come potrà esercitare i suoi diritti?

Potrà rivolgersi per e-mail agli indirizzi email privacy o email privacy, per verificare i Suoi dati e farli integrare, aggiornare o rettificare e/o per esercitare gli altri diritti previsti dall'art. 7 del Codice e quelli previsti dagli artt. da 15 a 22 del Regolamento.
In qualsiasi momento dall'adesione al servizio, Lei potrà interrompere gli invii delle stesse utilizzando l'apposita funzionalità, presente in ogni comunicazione e-mail.
Da quel momento in poi, non riceverà tale tipologia di comunicazioni a meno che non si proceda volontariamente ad una nuova iscrizione.
Per ogni ulteriore informazione in merito al trattamento dei Suoi dati la invitiamo a consultare l'informativa completa presente nel nostro sito.